Curiosità linguistiche
Povero sacerdote!



L'apparenza inganna, anche quando si parla della lingua di tutti i giorni.
Per esempio, se vi dicessi che qualche tempo fa un sacerdote ha sposato mia sorella, certo non avreste troppi dubbi sul significato del termine sposare.
Ma se aggiungessi che, dopo aver sposato mia sorella, il sacerdote in questione si è ritirato in sagrestia e si è sparato... ritengo che molti di voi avrebbero un attimo di perplessità...
Aggiungo però che, dopo essersi sparato, il buon uomo ha riposto i paramenti ed è andato a godersi il meritato riposo...

11 novembre 2011


Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.

← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Curiosità Linguistiche