Hoax e mistificazioni
Contatto virale su Facebook



Ed ecco un hoax recentissimo, che circola nella primavera 2012:

Urgentissimo! Non accettare il contatto: “Francesca Capone” detta anche “Checca Spam” perché non è un utente ma un virus che formatta il PC e se lo accetta anche uno solo dei tuoi contatti lo prendi anche tu, ed inoltre si approprierà dei vostri dati personali e di tutte le password. Fai copia e incolla e invialo anche ai non in linea. Fallo. Prego inserire nelle vostre bacheche. Grazie.
P.S. La fonte arriva dai Carabinieri.


I caratteri sono quelli di un hoax piuttosto primitivo, che cerca probabilmente di far leva sull'inesperienza tecnologica di molti degli utenti piú giovani e meno smaliziati della piattaforma Facebook. Peraltro, date le sue caratteristiche, l'hoax sembra piú che altro finalizzato a generare panico: singolare l'ipotesi che si possa essere “infettati” se anche un solo contatto accetta l'amicizia (presumo) con Francesca Capone; anche perché se cosí fosse (ma è ovviamente un'affermazione surreale) l'intera comunità di Facebook sarebbe stata infettata nel giro di pochissimi minuti.
Immancabilmente troviamo l'invito a far circolare il messaggio, e l'approssimativa indicazione di una fonte autorevole, i Carabinieri, ovviamente senza possibilità alcuna di riscontro. La prima impressione, a dire il vero, è che si tratti di una specie di compitino mal fatto da parte di un aspirante compilatore di hoax.

30 maggio 2012


Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.

← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu degli Hoax