Leggende metropolitane
Cotton fioc devastante



Riportiamo una leggenda metropolitana riferitaci da un nostro navigatore, Manuel Porcu.
Un giorno, un uomo piuttosto indaffarato si stava pulendo le orecchie con un cotton fioc; a un certo punto ricevette una telefonata e, sovrappensiero, rispose al telefono. Cosí facendo, con la cornetta colpí il cotton fioc facendolo penetrare in profondità nell'orecchio e perforandosi il timpano.

Un breve commento sulla leggenda: non solo è ben noto che infilare cotton fioc dentro il canale auricolare è una pratica pericolosa che potrebbe certamente recare gravi danni alla salute ma, tristemente, è cosa nota che un certo numero di persone si siano provocate danni anche seri con questi comportamenti. Il testo riportato ha tuttavia i caratteri della leggenda metropolitana, e unisce elementi comici (la dinamica dell'incidente) alla drammatizzazione della potenziale minaccia per la salute.

22 maggio 2012


Se vuoi commentare questa leggenda, oppure comunicarne una versione alternativa, invia un'email al Webmaster dalla pagina dei contatti.

Il testo della leggenda è proprietà intellettuale dell'autore, Manuel Porcu. Il commento è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La riproposizione anche parziale di questo testo implica la citazione della fonte.


← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Leggende Metropolitane