Leggende metropolitane
Voglio indietro la mia foto



Adoro questa leggenda. Un giovane militare statunitense, forse un marine, fu inviato in missione in una zona di guerra. Dopo un paio di mesi, ricevette una lettera dalla ragazza con la quale si era fidanzato appena un paio di settimane prima di partire. Nella lettera, la ragazza gli comunicava di essere andata a letto con due altri uomini, e di voler chiudere la storia con lui. Inoltre gli chiedeva indietro una fotografia che gli aveva dato da portare con sé quando era partito per la missione, in cui lei era raffigurata senza veli.
Con la complicità dei suoi commilitoni, il giovane raccolse un centinaio di fotografie di ragazze nude, e alcune raffigurate in pose piuttosto compromettenti. Fece quindi un pacco e lo inviò all'infedele fidanzata insieme a un biglietto che spiegava: «Scusami ma non ricordo proprio chi tu sia. La tua fotografia è una di queste: prendila pure e, per favore, rimandami indietro le altre».

20 novembre 2011


Se vuoi commentare questa leggenda, oppure comunicarne una versione alternativa, invia un'email al Webmaster dalla pagina dei contatti.

Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.


← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Leggende Metropolitane