Leggende metropolitane
Frittelle pericolose



Una giovane coppia si presentò un giorno al pronto soccorso in condizioni insolite: la ragazza aveva una contusione e un profondo taglio sul capo, quanto al suo compagno il suo problema era una dolorosa lesione al pene.
Quando i medici chiesero come i due si fossero procurati le lesioni, i due raccontarono che lui si trovava davanti ai fornelli e stava preparando delle fritelle: la ragazza, forse per dimostrargli l'apprezzamento per il dolce pensiero, aveva improvvisato una fellatio; il giovane ebbe forse un tremito e urtò con la padella rovente la spalla della compagna che, all'improvviso contatto doloroso con il metallo, reagí serrando i denti sull'armamentario del poveretto.
In preda alla disperazione lui prese a colpirla con la padella, finché la malcapitata mollò la presa. Risultato: una commozione cerebrale per lei, una dolorosissima medicazione per lui. Delle frittelle effettivamente non sappiamo niente.

28 ottobre 2011


Se vuoi commentare questa leggenda, oppure comunicarne una versione alternativa, invia un'email al Webmaster dalla pagina dei contatti.

Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.


← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Leggende Metropolitane