Leggende metropolitane
Bentornata, signora...



Storia ambientata in una grande città. Un tale decise di trascorrere un weekend romantico con la consorte, e prenotò una permanenza di due notti presso un rinomato hotel di lusso.
Non disse niente alla moglie fino all'ultimo: nel pomeriggio le disse di avere una sorpresa per lei e la invitò a preparare un piccolo bagaglio con l'occorrente per stare fuori casa per due giorni.
I coniugi si recarono quindi all'hotel: con gran disappunto di entrambi, appena giunti all'accettazione, la signora venne salutata con un grande sorriso dal receptionist, che la accolse con le parole: «Bentornata, signora...» piú il cognome di un altro uomo.

18 ottobre 2011


Se vuoi commentare questa leggenda, oppure comunicarne una versione alternativa, invia un'email al Webmaster dalla pagina dei contatti.

Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.


← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Leggende Metropolitane