Leggende metropolitane
Non dimenticare il caffè



Durante un volo di linea, il comandante dell'aeroplano effettuò una delle consuete comunicazioni di servizio ai passeggeri, informandoli sulle condizioni del volo, il tempo di arrivo previsto e quant'altro. Al termine della comunicazione dimenticò di spengere il microfono e, rilassandosi, si rivolse al suo secondo pilota e disse: «Be', adesso non ci starebbero male un caffè e un pompino».
Ovviamente in fusoliera la frase suscitò l'ilarità dei passeggeri; una hostess corse verso la cabina di pilotaggio per avvisare il comandante dell'inconveniente, ma poco prima di raggiungere la cabina si sentí gridar dietro: «Signorina! Non dimentichi il caffè!».

15 ottobre 2011


Se vuoi commentare questa leggenda, oppure comunicarne una versione alternativa, invia un'email al Webmaster dalla pagina dei contatti.

Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.


← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Leggende Metropolitane