Leggende metropolitane
Gravidanza a sorpresa



Le gravidanze sono spesso oggetto di leggende metropolitane, soprattutto le gravidanze procurate da insolite circostanze.
Si dice che negli Stati Uniti una giovane, dopo aver portato a termine una pratica di sesso orale con un amico occasionale, fu sorpresa dal proprio fidanzato, geloso e irascibile, che tratta una pistola sparò al malcapitato amico della giovane e alla giovane stessa.
Mentre non ci è dato sapere a quale sorte l'uomo andò incontro, pare che la giovane, ferita allo stomaco da una pallottola, fosse tratta in salvo dopo un intervento chirurgico. Dopo alcune settimane si manifestarono i sintomi di una gravidanza.
Fu ricostruito che il liquido seminale dell'uomo, che la giovane aveva ingurgitato, a causa della lesione provocata dalla pallottola, era colato dallo stomaco della ragazza nel suo utero.
Inutile sottolineare l'inverosimiglianza della leggenda; tuttavia, se avete un fidanzato geloso e irascibile, e soprattutto armato di pistola, vi consigliamo di non indulgere in sesso orale con terzi, o almeno di non farvi sorprendere.

30 settembre 2011


Se vuoi commentare questa leggenda, oppure comunicarne una versione alternativa, invia un'email al Webmaster dalla pagina dei contatti.

Questo testo è proprietà intellettuale dell'autore, Ferruccio Sardu. La sua riproposizione, anche parziale, implica la citazione della fonte.


← Precedente     Successiva →


linea

Torna al menu delle Leggende Metropolitane