Pubblicità bizzarre

Pagina 1  2



Alcune pubblicità sono davvero misteriose... certo, crediamo che molte siano specchio dei tempi e magari, visti ad anni di distanza, alcuni spot che abbiamo amato e apprezzato possano rivelarsi meno entusiasmanti di quanto li ricordassimo...
Eppure... alcune immagini, sono davvero «... troppo brutte per essere vere... troppo per essere credibili».
Questa è la sezione in cui, su segnalazione degli amici, presenteremo alcuni piccoli capolavori dell'arte reclamistica.


Se volete fare una bella figura con i vostri ospiti, non avete che da acquistare una confezione di Lit'l Smokies e confezionare un ricco e gradevole antipasto. La presentazione, poi, aggiungerà un vero tocco di raffinatezza alla vostra tavola. Immagine tratta da Every Day with Rachael Ray del dicembre 2014.
(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Conquistare... un sacco di ragazzine... con gusti diversi. Sarebbe certo una gioia per la maggior parte degli adolescenti. Dunque ragazzi, se questa pubblicità vi par degna di fede, da oggi sapete come fare: inventatevene una nuova e fate il play-babol!
Pubblicata su Topolino n. 1879 del 1 dicembre 1991.
(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Direttamente dalle pagine, anzi dell'ultima pagina di Topolino n. 2121 del 23 luglio 1996, ecco a voi Peppone il pallone. Non so cosa ne pensiate voi, io so solo che da oggi non voglio piú fare a meno di Peppone!
(clicca sull'immagine per ingrandirla)
Vagando per la rete, di tanto in tanto, capita di vedersi apparire di fronte graziosi messaggi pubblicitarî. Questo ci ha colpiti per l'appetitoso nome del prodotto. A chi non verrebbe l'acquolina in bocca, sentendo parlare della gustosissima Pizzalarda?
(clicca sull'immagine per ingrandirla)

Pagina 1  2